La Rivoluzione Salutariana Continua...

  

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Peperonata con Fagioli






Ciao Amici Salutariani!!!



La  Terza Puntata della Serie "In Cucina con Marco" è Online!


Oggi Prepariamo una Ricetta Calda, Energetica, Invernale: una Bella Peperonata di FagioliEh si! I Peperoni sono sempre stati un Alimento con cui mi diverto molto a Cucinare e i Fagioli sono Semplicemente Fantastici!




Contrariamente a quanto si è portati a pensare Generalmente i Legumi Sono una Fonte di Proteine Nobili Tanto quanto la carne, se non di Più!
Se un Tempo la Carne rappresentava un Bene di Lusso oggi è sicuramente la Fonte Principale di Proteine in Italia.



Non Dimentichiamoci le Nostre Origini Mediterranee! I Legumi sono Buonissimi e Ricchi di Proprietà Benefiche per il Nostro Corpo!!




I Fagioli nello Specifico sono Poveri di Grassi e in Particolare hanno pochissimi Grassi Saturi (che sono dannosi se in Eccesso). Non Contengono Colesterolo (A Differenza dei Grassi Animali che ne Contengono anche ingenti quantità) e sono ricchi di Vitamine che non sono Particolarmente Termolabili e che quindi in buona parte si Conservano durante la Lunga Cottura a cui li andremo a sottoporre.





Dall'altra parte però i Legumi contengono Fitati, in particolare Acido Fitico, un Antinutriente.

Un Antinutriente è una Molecola che si "Lega" ai Nutrienti (come Minerali e Vitamine) e ne Impedisce l'Assorbimento da parte del Nostro Organismo.

Per questa Ragione è molto Importante l'Ammollo nei Legumi!





Durante l'Ammollo (che dura mediamente dalle 8 alle 12 ore) la Maggior parte dell'Acido Fitico finisce nell'Acqua che noi poi andremo a Scartare.

E' Importante Buttare via l'Acqua dell'Ammollo e Sciacquare i Fagioli sotto Abbondante Acqua Fresca (:



Questa Peperonata è Strepitosa e non ho ancora trovato un mio conoscente a cui non sia piaciuta (:



Andiamo con la Ricetta!



Descrizione immagine

----------------------------------------------------------

Descrizione immagine

----------------------------------------------------------

Descrizione immagine
Descrizione immagine

 Ingredienti:




   - 175g di Fagioli Borlotti Secchi
   - 1 Peperone Rosso

   - 1 Peperone Verde
   - 2 Peperoni Gialli
   - 2 Pomodori
   - 3 Cipollotti
   - 1 Manciata di Prezzemolo fresco

   - 1 Cucchiaio di Aceto Balsamico

   - Olio Extravergine di Oliva

   - Sale Integrale
   - Pepe Nero

 

Descrizione immagine
 Procedimento: 




E' Buona Norma  (visti i lunghi Tempi Previsti per l'Ammollo che richiede da 8 a 12 ore) mettere i Fagioli a Bagno in Abbondante Acqua Fresca la sera prima, se vogliamo preparare questa ricetta per pranzo oppure al mattino presto, se vogliamo cucinarla per cena.



I Protagonisti del piatto sono i Fagioli! 
Procediamo a Sciacquarli sotto Abbondante Acqua Fresca per poi metterli a cuocere in una Pentola con "3 Volumi" di Acqua rispetto al Volume dei Fagioli.


La quantità d'Acqua che andremo ad utilizzare per Cuocere non deve essere "a casaccio" ma quanto meno va Ponderata ad Occhio in base alla quantità di Fagioli che andremo a Cuocere rispettando la Proporzione: 3 Volumi di Acqua per 1 Volume di Fagioli.





In questo Modo i Fagioli Assorbiranno Gradualmente quasi tutta l'Acqua di Cottura e non Disperderemo troppi nutrienti che andrebbero altrimenti persi quando si va a Scolarli!

Lasciamo i Fagioli a Cuocere a Fuoco Medio-Basso per Circa 1 Ora mentre ci Spostiamo sulla Seconda parte della Preparazione della Nostra Stupenda Peperonata.
Descrizione immagine


Abbiamo per Prima cosa Lavato e Pulito i Peperoni, i Cipollotti e i Pomodori (privati della Pelle e dei Semi) per poi Procedere a Tagliarli.


Peperoni e i Cipollotti li affettiamo a Listarelle e Rondelle mentre Taglieremo i Pomodori a Cubetti.



A questo Punto Facciamo Ammorbidire i Peperoni e il Cipollotto in Padella a Fuoco Medio per circa10 Minuti, aggiungendo un Pizzico di Sale Integrale per favorire la Fuoriuscita dei loro Succhi Profumatissimi.





Nel Frattempo i Nostri Fagioli dovrebbero aver Cotto per Circa 1 Ora, procediamo a Scolarli con cura per Poi Metterli da Parte.

Quando i Peperoni iniziano ad Ammorbidirsi per bene Aggiungiamo i Fagioli Lessati e Scolati e iPomodori a Cubetti privati della Pelle e dei Semi.
Copriamo tutto con un Coperchio e Abbassiamo un poco il Fuoco, Facciamo continuare così la Cottura per altri 25 Minuti avendo cura di Mescolare di Tanto in Tanto.






Ora che la Nostra Peperonata è Quasi Pronta è Tempo di aggiungere gli Ultimi Tocchi che la Renderanno davvero Irresistibile!

Aggiungiamo 1 Cucchiaio di Aceto Balsamico che lasciamo sfumare circa 30 Secondi a Fuoco Medio, da Ultimo aggiungiamo il Prezzemo Fresco, Tagliato Grossolanamente con un Coltello, per Completare Finalmente la Nostra Peperonata di Fagioli!





Et Voilà! Questo Piatto non è dei più Veloci, ma è Sicuramente Facilissimo da Preparare eAppagante come Poche Altre Ricette! I Fagioli sono un Alimento Antichissimo dalle ProprietàSignificative che Stiamo Finalmente Imparando a Riscoprire! 




Ricordate:                 "La Salute Comincia a Tavola!"



Descrizione immagine

----------------------------------------------------------

Descrizione immagine

----------------------------------------------------------

Descrizione immagine

----------------------------------------------------------

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Peperonata con Fagioli - Ricetta di Marco Villa - 07/05/2015

DISCLAIMER

Le indicazioni contenute in questo sito non costituiscono e non vogliono costituire un parere medico nè tantomeno devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E' pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista. Premesso che la redazione compirà ogni ragionevole sforzo al fine di garantire la correttezza delle informazioni riportate nei vari articoli tali indicazioni hanno esclusivamente scopo informativo e non intendono sostituire il parere del medico, di altri operatori sanitari o professionisti del settore che devono in ogni caso essere contattati per l'indicazione di un corretto programma dietetico e/o terapeutico e/o di allenamento e/o di riabilitazione e/o di integrazione alimentare. In nessun caso il titolare del sito, gli autori degli articoli, né altre parti connesse a VivereSalutariani.it, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all'uso di tali informazioni.
Questo sito è un prodotto editoriale aggiornato in modo non periodico, pertanto non è soggetto agli obblighi di registrazione di cui all'art. 5 della L. 47/1948.

Copyright © Tutti i diritti sono riservati.