La Rivoluzione Salutariana Continua...

  

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Insalata di Fagioli 

 

Ciao Amici Salutariani!!!



La Settima Puntata della Serie "In Cucina con Marco" è Online!






Oggi Ragazzi vi propongo Davvero uno dei Miei Piatti Preferiti in Assoluto a Base di Legumi!


Si Tratta della mia Insalata di Fagioli Salutariana! Una Fantastica Insalata Fredda, adatta sia ai mesi Caldi che a quelli più Tiepidi questa Insalata rappresenta per me una Valida Ragione di Gioia ogni volta che la Preparo (:






Mentre mi metto li a Tagliuzzare tutti gli Ingredienti inizio già ad Assaporare tutta l'Orchestra di Sapori Variegati che mi Aspetta... e in un Attimo ho già l'Acquolina in Bocca!







Andiamo Subito con la Ricetta!!!

 

 
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

 Ingredienti:



   -6/7 Foglie di Insalata Gentilina

   -80g di Fagioli Neri
   -80g di Fagioli Cannellini
   -80g di Fagioli Borlotti

   -16 Pomodorini Freschi

   -2 Patate Medie/Grandi
   -1 Mazzetto di Erba Cipollina Fresca

   -1/2 Cucchiai di Olio di Semi di Lino refrigerato

   -Olio Extravergine di Oliva Qb

   -Sale Integrale Qb
   -Pepe Nero Qb

Descrizione immagine
 

 Procedimento:

 









La Prima cosa di cui ci Dobbiamo Occupare è l'Ammollo dei Fagioli!




I Fagioli Infatti contengono Fitati, in Particolare Acido Fitico che è un Antinutriente che si Lega alle Sostanze Benefiche presenti nei Fagioli Impedendone l'Assorbimento da parte del Nostro Intestino!


Per questa ragione è Importante Effettuare un Ammollo di 8-12 ore che deve essere effettuato in Contenitori Separati per le Diverse Varietà di Fagioli.









Dopo l'Ammollo procediamo a Scolare i Fagioli e a Sciacquarli sotto Abbondante Acqua Fresca per poi metterli a Lessare in 3 Pentole Separate (una per ogni Varietà) a Fuoco Medio-Basso per 70-80 Minuti.








E' Tempo ora di Occuparsi delle Patate che vanno Lavate, Pelate e Tagliate a Dadini per Poi essere Lessate in una Pentola a parte.

Teniamo d'Occhio molto da vicino le Patate perchè la Lessatura, una volta ridotte a Cubetti, impiega davvero pochi Minuti (5-8) e Procediamo a Scolarle una volta Pronte!








Mentre i Fagioli si Lessano ci Portiamo avanti andando a Tagliare i Pomodorini in 4 Spicchi e procedendo a Tritare Grossolanamente l'Erba Cipollina Fresca che Sprigiona un'Aroma che Amo, Totalmente.

Una Volta che i Fagioli sono Cotti possiamo Scolarli e lasciarli qualche Tempo da Parte a Raffreddare, Non dimentichiamoci che si Tratta di un'Insalata Fredda!








In una Capiente Terrina Uniamo i Pomodorini Tagliati a Spicchi, l'Erba Cipollina Tritata Grossolanamente, le Patate Lessate a Cubetti, i nostri Fagioli e andiamo a Condire il Tutto con Olio Extravergine di Oliva, Poco Sale Integrale, una Macinata di Pepe Nero e un paio di Cucchiai di Olio di Lino (Importante che sia Refrigerato).








Ci Siamo Quasi! Ci Basta Mescolare Vigorosamente la Nostra Insalata per Amalgamare Bene tutti gli Ingredienti per poi Andarla ad Adagiare su un Letto di Insalata Gentilina!


Per Completare il Piatto ho deciso di Aggiungere anche dei Crostini di Pane Primus Caldi che sono davvero la fine del Mondo con un Insalata così, ma Non sono Ovviamente Indispensabili!









Et Voilà! Questa Ricetta Richiede Sicuramente qualche Tempo e qualche Sforzo per Essere Preparata... ma ne Vale Assolutamente la Pena!








Questa Insalata di Fagioli è Leggera, Gustosa, Energetica, Saziante e Salutariana in Pieno



Certifico Io!  (:








Ricordate:                                "La Salute Comincia a Tavola!"

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Insalata di Fagioli - Ricetta di Marco Villa - 28/05/2015

Descrizione immagine

DISCLAIMER

Le indicazioni contenute in questo sito non costituiscono e non vogliono costituire un parere medico nè tantomeno devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E' pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista. Premesso che la redazione compirà ogni ragionevole sforzo al fine di garantire la correttezza delle informazioni riportate nei vari articoli tali indicazioni hanno esclusivamente scopo informativo e non intendono sostituire il parere del medico, di altri operatori sanitari o professionisti del settore che devono in ogni caso essere contattati per l'indicazione di un corretto programma dietetico e/o terapeutico e/o di allenamento e/o di riabilitazione e/o di integrazione alimentare. In nessun caso il titolare del sito, gli autori degli articoli, né altre parti connesse a VivereSalutariani.it, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all'uso di tali informazioni.
Questo sito è un prodotto editoriale aggiornato in modo non periodico, pertanto non è soggetto agli obblighi di registrazione di cui all'art. 5 della L. 47/1948.

Copyright © Tutti i diritti sono riservati.