La Rivoluzione Salutariana Continua...

  

centrifugati frutta colorati freschi ghiacciati

 

Centrifugati ed Estratti di Frutta, Facciamo Chiarezza!





Qualcosa si sta Muovendo nelle Case e nelle Famiglie di Tutta Italia. Qualcosa sta Cambiando...  in Meglio!

 

 

 

 

In Effetti in questi ultimi Anni è Innegabile che alcune Realtà un Tempo Praticamente Sconosciute (o Relegate a Contesti Cosiddetti "di Nicchia") come quella dei Centrifugati e degli Estratti di Frutta stiano Prendendo sempre più Piede nelle Case degli Italiani ma come Sempre Accade quando una Grossa Novità Entra nelle nostre Vite può Creare Talvolta Dubbi o Difficoltà.



Sui Centrifugati si Sente Dire di Tutto, da un Estremo all'Altro. C'è chi Dice che facciano male e c'è chi li considera un Vero e Proprio Toccasana per la Salute (in particolare i Centrifugati di Verdure, a cui ho Dedicato un Articolo a Parte).

 

In questo Articolo Cercheremo quindi di Fare un po' di ChiarezzaCondividendo con voi L'idea che mi sono Fatto in questi 3 Anni di Esperienza con Centrifughe ed Estrattori e di Studio Approfondito delle loro Peculiarità.


 

Differenze tra Centrifugati/Estratti e Frullati








Per Prima Cosa Dobbiamo Capire di Cosa Stiamo Parlando! 



L'Errore più Comune che si può compiere è Utilizzare i Termini "Estratto" e "frullato" oppure "Centrifugato" e "frullato" Come fossero Sinonimi quando in realtà indicano Due Prodotti Estremamente Diversi sia in Termini di Gusto che a Livello di Proprietà Nutrizionali, vediamo Perchè!


Un frullato è una Bevanda (a cui spesso viene aggiunto il Latte) ottenuta Riducendo della Frutta in una Poltiglia Cremosa Utilizzando delle Lame Metalliche.(Senza Separare nulla)

 

Con un frullato Ingeriamo quindi sia la Parte "Acquosa" della Frutta (che oltre a svolgere l'importantissima Funzione Idratante, soprattutto nei Mesi Estivi, è anche la parte in cui Finiscono tutti i Nutrienti, gli Oligominerali e le Vitamine) che la Parte "Fibrosa".







Le Fibre sono dei Residui Vegetali privi di Valore Nutrizionale, in Altre Parole sono un Insieme di Composti Chimici (a cui appartiene ad esempio, ma non solo, la Cellulosa) che il nostro corpo Non è in Grado di Digerire Direttamente perchè Non Possiede gli Enzimi Necessari per "Smontare" queste Strutture.





Le Fibre quindi Non Garantiscono Alcun Apporto Calorico o Vitaminico Ma Non per Questo Sono Inutili! 




Un Po' come una Matassa di Sottilissimi e Morbidi "Legnetti" le Fibre Scorrono lungo il Nostro Tratto Digerente, Trascinando con sè i vari Residui di Cibo Parzialmente Digerito e Feci che possono Insinuarsi nelle Pieghe (e nei Diverticoli in chi Soffre di "Diverticolite"). 


Fungono in un certo senso da "Spazzini" del Nostro Intestino, in più svolgono anche altre Funzioni Estremamente Interessanti che ho deciso di Trattare in un altro Articolo per non Dilungarmi Troppo.

 

 

Centrifugati ed Estratti sono, in Generale, due Modi Leggermente diversi di ottenere la Stessa Cosa.






In Realtà ci sono Alcune Differenze tra il Succo Prodotto da una Centrifuga e quello Prodotto da un Estrattore che meritano di Essere Esplorate in un altro Articolo Dedicato a questo Argomento, visto che il Fine di questo Articolo è Chiarire le Differenze tra Centrifugati/Estratti e frullati per Parlare poi dei Centrifugati di Frutta Utilizzerò (Impropriamente) i due Termini come Sinonimi




Un Succo Centrifugato è Privo di Fibre (oppure ne ha Pochissime, in base alla Qualità dello Strumento che si usa per Ottenerlo) per questa ragione è un "Carburante" che può Essere Assorbito in modo Super-Veloce dal nostro Apparato Digerente che contiene Zuccheri, Oligominerali, Vitamine e tutti i Fitocomplessi del Frutto che abbiamo Utilizzato e molto Spesso anche una Bella dose di Antiossidanti (Di cui sono Ricchissimi i Frutti Rossi!




frullatore blender
centrifuga philips 1200w migliore modello
fibra succhi estratti centrifuga serbatoio
cestino frutti rossi mirtilli more fragole lamponi legno

Ciliegie... Fragole... More... i Frutti Rossi sono Alimenti Fantastici! Apparte il Sapore che è Intenso e Gustosissimo sono Tutti Ricchissimi di Sostanze Antiossidanti in Grado di Aiutare il Nostro Corpo a Proteggersi dai Danni dei Radicali Liberi a cui ogni Giorno Siamo Inevitabilmente Esposti. In Particolare i Mirtilli, oltre all'Alto Contenuto in Flavonoidi, sono Ricchissimi di "Antocianine", molecole Preziosissime per il Nostro Organismo che aiutano a Contrastare la Perdita di Memoria e il Declino delle Capacità Motorie. 

succhi frutta centrifugati colorati freschi ghiacciati

Rimuovere la Fibra da un Alimento Significa Sempre Velocizzarne la Digestione e di Conseguenza l'Assorbimento Aumenta in Maniera Significativa. Questo va Benissimo quando si Tratta di Centrifugati di Verdura, che sono Poveri di Zuccheri e Ricchi di Vitamine Minerali e altre Sostanze Benefiche, ma quando si Tratta di Centrifugati di Frutta abbiamo qualche Problema! La Frutta è Infatti Ricchissima di Zuccheri per Definizione che, se Assorbiti con la Fibra del Frutto, non creerebbero alcun Problema, Ma Visto che nei Centrifugati la Fibra Viene Rimossa diventano degli Alimenti ad Alto Indice Glicemico, con tutti i Difetti Annessi spiegati nel Paragrafo Sottostante.


Centrifugati di Frutta,  Vantaggi e Possibili Controindicazioni






In questo Articolo parlerò Solo degli Estratti di Frutta, quelli di Verdura sono Prodotti Completamente Diversi ed Estremamente Interessanti che Meritano quindi una Trattazione a Parte. 

Il Fatto di Privare il Frutto della Fibra è un'Azione che Fornisce Vantaggi e Svantaggi:






Il Vantaggio più Evidente (che Però viene Sfruttato appieno nei Centrifugati di Verdura) è che Eliminando la Fibra si Velocizza e si rende più Efficiente il Processo di Digestione

La Fibra Infatti Rallenta i Processi Digestivi e di Assorbimento Facendoci "Sprecare" Molti Nutrienti Contenuti negli Alimenti che Ingeriamo.






Eliminando la Fibra si è in Grado di Assorbire Molte più Sostanze dallo Stesso Frutto o Verdura, in quanto si By-Passa Praticamente del Tutto la Digestione. 


I Succhi Estratti Infatti, in quanto Liquidi e Privi di Fibra, Vengono Assorbiti in Pochissimo Tempo, nell'Ordine dei 20-40 Minuti contro i 90-200 Minuti che sono Necessari per la Digestione di un Pasto Solido Medio.






Se questo "Assorbimento Rapido e Completo" può Essere in Molti casi un Piacevole Vantaggio Bisogna però Considerare anche l'Altra Faccia della Medaglia che Riguarda gli Zuccheri che sono Contenuti in Grandi Quantità nella Frutta.

Il Problema con gli Zuccheri non è solo Quanti ne Assumiamo ma anche In Quanto Tempo li Assumiamo, mi Spiego Meglio:






Il Nostro Cervello è un Organo Straordinario che però è in Grado di Nutrirsi quasi Esclusivamente di Glucosio (lo Zucchero del Miele e, insieme al Fruttosio, della Frutta per capirci, anche se è in Realtà Contenuto un po' Dappertutto). 


Il Nostro Corpo, ed in Particolare il Nostro Fegato, Lavora Instancabilmente 24 ore al giorno Per Mantenere Costanti i Livelli di questo Prezioso Zucchero nel Sangue, al Fine di Fornire ai Vari Tessuti ed in Particolare al Cervello il Carburante di cui Necessitano per Produrre Energia.



Quando Noi ci Alimentiamo gli Zuccheri Complessi Vengono Ridotti in Semplici (quindi gli Amidi vengono Ridotti in Glucosio ad Esempio) e Vengono Veicolati nel Sangue. 

Descrizione immagine
mele verdi salutariane salutari salutariani
vitamine a c b k d



Quando Mangiamo quindi i Livelli di Zuccheri nel Sangue (la Glicemia) si Alzano Sopra quelli Medi. 




Il Nostro Corpo Attua dei Meccanismi per Abbassare questi Livelli Troppo Elevati di Glicemia che abbiamo dopo i Pasti (Soprattutto dopo quelli Molto Abbondanti) Producendo un Ormone di cui Avrete Sicuramente sentito già Parlare: l'Insulina.







Se Noi Ingeriamo Tanti Zuccheri in Poco Tempo il Livello di Glicemia Sale Vertiginosamente, il nostro Corpo Reagisce in maniera Rapidissima Producendo Grandi Quantità di Insulina per Riportare Velocemente i Livelli di Zucchero nel Sangue ai Valori Normali. 

Alzare Troppo, Molto Velocemente e Molto Spesso la Glicemia con Alimenti Molto Calorici e a Rapido Assorbimento (Eesempio Classico sono le Patatine Fritte, un Alimento ad Alto Indice Glicemico) nel Tempo Affatica il Pancreas (organo Deputato alla Produzione di Insulina e altri Ormoni Importantissimi) e può Indirizzare Prima Verso l'Acidosi Metabolica e poi verso il Diabete di Tipo 2.





Ora vi starete Chiedendo: "Cosa centra questo discorso con l'Articolo? Centra eccome! 
centrifugati frutta controindicazioni
descr

Perchè i Centrifugati di Frutta (in Particolare quelli di Frutta Dolce) sono al Contempo Alimenti Ricchissimi di Zuccheri e, visto che la Fibra viene Rimossa dal Processo di Centrifugazione/Estrazione, a Rapidissimo Assorbimento.
 
Questo fa si che i Centrifugati di Frutta siano degli Alimenti che Alzano la Glicemia in Modo Significativo potendo Provocare a Lungo Termine tutti i Disturbi Collegati ad un Alto Livello degli Zuccheri nel Torrente Ematico.

Descrizione immagine

In Conclusione 







In Conclusione Cosa Possiamo Dire? Io Cerco sempre di Essere il più Obiettivo e Scientifico Possibile, e Cercherò di esserlo anche in questo Caso:





Centrifugati ed Estratti di Frutta hanno sicuramente il Vantaggio di essere delle Fonti Incredibili di Energia Sana, oltre che una Miniera di Minerali e Vitamine Preziosissimi per il Nostro Corpo.


Dall'Altra Parte però, visto che sono Privi di Fibra portano a Repentini Aumenti della Glicemia potendo quindi Creare nel Tempo diversi Problemi soprattutto in Soggetti Predisposti ad Acidosi Metabolica e Diabete




Il mio Consiglio è quello di Prendere gli Aspetti Positivi Cercando di Limitare al Massimo quelli Avversi:




Un Centrifugato di Frutta può essere un'Ottima Merenda Pomeridiana, Magari Accompagnato da qualche cosa di Solido per Rallentare un poco l'Assorbimento degli Zuccheri e può Essere una Sana Alternativa ai Succhi del Supermercato che Troppo Spesso Vedo dare a Scuola ai Bambini. 






Ad ogni modo per Evitare gli Effetti Avversi vi Consiglio di Avvalervi del Buon Senso e di Non Esagerare! 

 

 

 

 

Con questo Articolo Non Voglio Assolutamente fare Allarmismo, ma Informare per poter Avere un Uso più Consapevole. 

I Centrifugati di Frutta andrebbero Assunti di Tanto in Tanto, Non su Base Gionaliera, in modo da poter Godere dei loro Aspetti Positivi Senza Rischiare gli Effetti Avversi.


Chi Soffre di Patologie Legate al Metabolismo degli Zuccheri (Come il Diabete sia di tipo 1 che di tipo 2) dovrebbe Evitare i Centrifugati di Frutta in quanto sono Alimenti che Alzano Molto la Glicemia in Poco Tempo, possono invece Consumare senza Problemi e anzi Trarre Beneficio da Centrifugati di Verdure che hanno un Tasso Glucidico (una quantità di Zuccheri) Molto più Basso Rispetto a quelli di Frutta.

 

 

 

 

Ho Trovato Necessario questo Chiarimento Perchè Consumare Centrifugati di Frutta in Grandi Quantità e su Base Giornaliera è una Cattiva Abitudine che Spesso vedo Insegnare ai Bambini. 



E' Giustissimo che NON Diate ai Vostri Figli quelle Porcherie Piene di Conservanti del Supermercato che Spacciano come "succhi di frutta" ma sostituire il Succo di Frutta Giornaliero del Supermercato con un Centrifugato di Frutta Giornaliero è, a mio Personale Parere, Passare da una Cattiva Abitudine a una comunque Non buona Abitudine.






      Morale dell'Articolo: Centrifugati di Frutta -> Ok, ma con Moderazione!                           

  

 

 

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Centrifugati ed Estratti di Frutta, Facciamo Chiarezza! - Articolo di Marco Villa - 17/04/2015 

Descrizione immagine

DISCLAIMER

Le indicazioni contenute in questo sito non costituiscono e non vogliono costituire un parere medico nè tantomeno devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E' pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista. Premesso che la redazione compirà ogni ragionevole sforzo al fine di garantire la correttezza delle informazioni riportate nei vari articoli tali indicazioni hanno esclusivamente scopo informativo e non intendono sostituire il parere del medico, di altri operatori sanitari o professionisti del settore che devono in ogni caso essere contattati per l'indicazione di un corretto programma dietetico e/o terapeutico e/o di allenamento e/o di riabilitazione e/o di integrazione alimentare. In nessun caso il titolare del sito, gli autori degli articoli, né altre parti connesse a VivereSalutariani.it, saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all'uso di tali informazioni.
Questo sito è un prodotto editoriale aggiornato in modo non periodico, pertanto non è soggetto agli obblighi di registrazione di cui all'art. 5 della L. 47/1948.

Copyright © Tutti i diritti sono riservati.